36° – Rocca Di Mezzo (AQ)

rocca di mezzo

Salve cari lettori, bentornati nel mio giardino. Oggi soffia aria gelida tra questi viali, che schiaffeggia alberi e siepi. L’austerità dell’ inverno è tornata a farsi valere, apportando piogge sulle mie colline e dipingendo di bianco i nostri monti. Oggi il “Giardino dei miei pensieri” giunto al 36° appuntamento, vi accompagna ancora una volta tra le bellezze montane.

Venite, andiamo a Rocca di Mezzo. Come un piedistallo verdeggiante, l’altopiano del Sirente-Velino solleva verso il cielo il comune di Rocca di Mezzo. Grazioso borgo in provincia dell’Aquila, situato su una collina a quota 1329 mt, appartiene alla comunità montana Sirentina, e sede del Parco naturale regionale Sirente-Velino. Centro turistico di sport invernali, in particolare sci di fondo, sci escursionismo e scialpinismo, situata in posizione centrale sull’altopiano delle Rocche, a breve distanza dagli impianti sciistici di Campo Felice e Ovindoli.

A garantire l’accesso alle discese vi sono 8 seggiovie, 2 sciovie, 3 tappeti e una manovia, per una portata complessiva di 18 mila persone ogni ora. Sono davvero tanti dunque gli sguardi che ogni giorno accarezzano il panorama innevato, mentre gli sportivi scendono lungo le piste; a rapire gli sguardi  c’è una corona suggestiva di vette elevate che superano i 2000 mt.

Rocca di Mezzo
Rocca Di Mezzo – Ph. @angel.dijor

ROCCA DI MEZZO

Il nome del paese di Rocca di Mezzo deriva dalla presenza in epoca medievale di una rocca, tutt’oggi visibile nella parte alta del paese, e attorno alla quale esso si è sviluppato. L’altopiano che ospita il borgo è un tappeto vellutato, teso tra le dorsali del Velino e del Sirente. A frastagliare e vivacizzare il panorama pianeggiante ci sono fenomeni carsici affascinanti, come grotte e doline, tra cui il famoso inghiottitoio di Terranera; detto anche Pozzo Caldaio.

Rocca di Mezzo
Rocca Di Mezzo (AQ) – Ph. @fdelicious

L’abitato è diviso in tre parti, come tre anime che pulsano all’unisono in un unico delizioso gioiello. Nella parte alta c’è il borgo antico, con le sue casette suggestive, le rimesse in pietra, i viottoli acciottolati stretti e tortuosi. In cima a dominare il borgo c’è la Chiesa della Madonna della Neve. Tra gli altri monumenti religiosi troviamo la Chiesa di S. Michele Arcangelo, la Chiesa della Madonna delle Grazie.

Caratterizzano inoltre il paese la grande piazza pedonale, con il palazzo municipale e le fontane delle Morge che rappresenta il nucleo più esterno, distribuito dalle pendici del Monte Rotondo, i Piani di Pezza  e la Prata. Tutta la cittadella è caratterizzata  da un sapore medievale affascinante, mentre della cinta muraria romana rimangono soltanto l’antica porta delle Morge.

Rocca Di Mezzo – Ph. @i.miei.occhi.sul.mondo

Tra le località naturali da visitare troviamo le pendici del Monte Rotondo che sovrasta il paese, e i Piani di Pezza, dai quali si può raggiungere il Rifugio Vincenzo Sebastiani. Inoltre sulla strada  che porta a Secimaro è situata ” L’Anetella”, ovvero una fonte ai margini delle pendici boschive del Monte Sirente; tutti luoghi ideali per gite, escursioni e trail running..

Numerosi sono gli eventi che si susseguono durante l’anno a Rocca di Mezzo. Per celebrare l’arrivo della bella stagione viene celebrata la Festa del Narciso, lo splendido fiore che cresce spontaneamente su queste montagne. Un evento tradizionale che vede il coinvolgimento dell’intera popolazione locale che si adopera per infiorare i carri che serviranno per la suggestiva sfilata che avviene l’ultima domenica di maggio. Durante l’estate si organizzano eventi culturali e folkloristici che richiama il flusso di numerosi turisti, come la sagra dell’agnello che si svolge a luglio e la festa di S. Leucio.

Rocca Di Mezzo
Rocca Di Mezzo – Ph. @giuliatiburzio

Rocca di Mezzo è una cittadina poliedrica , che si presenta come un gioiello culturale e come un piccolo paradiso naturalistico, con una natura selvaggia che stringe il borgo in un verdeggiante abbraccio; meta ideale per gli amanti della natura, del benessere e del relax. Ammirare le montagne e i pascoli che si estendono nei dintorni è uno spettacolo che vale la pena di assaporare. Allora vi aspettiamo a Rocca di mezzo per godere degli splendidi paesaggi innevati che in questi giorni ci strizzano l’occhio.

?

A presto.
                        Katiuscia

il-giardino-dei-miei-pensieri
Leggi tutti gli articoli di Katiuscia




TI SEI GIÀ ISCRITTO ALLA NOSTRA NEWSLETTER?

 646 total views,  2 views today

92 / 100 SEO Score
Please follow and like us:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*