Il giardino dei miei pensieri – Villalago (AQ)

Salve cari lettori e ben ritrovati tra i viali del mio giardino. Presto l’autunno verrà a colorarli di porpora e d’oro, ma sono fiduciosa che l’estate fresca, verde e rigogliosa che ci ha accompagnato in questi mesi nei nostri viaggi in terra d’Abruzzo, continuerà ad alimentare in voi il desiderio di scoprire nuove incantevoli località, nonostante l’ arrivo inesorabile della stagione autunnale.

Siamo giunti al 22° appuntamento con la mia rubrica “Il Giardino dei miei pensieri”, e oggi vi propongo una gita fuori porta in una bella località abbracciata dai monti e baciata dai laghi. Venite, vi porto a Villalago. Piccolo comune con 541 abitanti, in provincia dell’Aquila, posta sotto il gruppo montuoso del Monte Genzana, fa parte della comunità montana peligna, e dei borghi più belli d’Italia.

Gole del Sagittario
Ph. @abruzzo_neve_e_non_solo

Arroccata a quasi 1000 mt di altitudine questo borgo domina il panorama e la Valle de Lacu, chiamata così per i 5 laghi.La sua storia affonda le sue radici in tempi lontani, l’abitato sorse nell’ XI secolo, ad opera di monaci benedettini, e nel tardo medioevo subì la dominazione di diverse famiglie feudali.Il borgo è posto sulla sommità del Monte Argoneta. Le case allineate sui precipizi e dirupi, sembrano sul punto di scivolare. Giù in basso, tra folti pioppeti scorre il fiume Sagittario e si formano laghi dalle acque limpide.Come una roccaforte affascina per la sua essenza antica protetta dalle montagne. Tra boschi di cerri e faggi si apre il borgo storico, con le sue case vecchie addossate l’ una sull’ altra; intorno i suoi laghi, quello di S. Domenico, dalle acque limpide e verdi, il lago di Scanno, primo per estensione e bellezza, e il Lago Pio, oasi naturale di uccelli acquatici, mèta ideale per gli amanti della natura.

Lago di Scanno – Ph. @mautrekking (Instagram)
Dedica personalizzata a cura di @katiuscia.dm67
“Il cuore si accende… va di scena il crepuscolo, il sole si è congedato tacitamente dietro i monti; e i suoi bagliori hanno acceso le prime luci nei borghi e nel cuore… i suoi sentieri si illuminano… splendido Lago di Scanno, un cuore blu che batte in un’oasi da sogno, aspettando il calar della sera…”

Tra i monumenti di inestimabile valore che donano prestigio a Villalago; c’ l’ Eremo di S. Domenico; che fu costruito presso l’ omonimo lago come cappella votiva dentro una grotta naturale.Il centro storico merita inoltre di essere visitato per le numerose antiche chiese; la Chiesa della Madonna di Loreto, la Chiesa della Madonna Addolorata, Chiesa di S. Michele Arcangelo, la Torre Longobarda.

Lago di San Domenico - Villalago (AQ)
Lago di San Domenico – Ph. @luciani_elisa
Dedica personalizzata a cura di katiuscia.dm67: Lo sguardo meravigliato di una casetta affacciata sul lago, alla vista di un sublime paesaggio… acque verdi, incantate, prato di margherite assorto a contemplare la magia che la natura accende con l ‘arrivo della primavera…

Villalago offre la possibilità di essere esplorata attraverso escursioni naturalistiche a cavallo o in mountain bike, gite in barca, windsurf. Dall’Eremo di S. Domenico partono le Gole del Sagittario che arrivano fino a Cocullo. Della Riserva Naturale delle Gole del Sagittario fanno parte un giardino botanico e numerosi sentieri.Il più classico degli itinerari montani è quello che porta al Monte Argatone, dal quale si può godere del fantastico panorama che comprende anche il Parco Nazionale d’ Abruzzo.

Nel centro di Villalago si possono trovare botteghe e negozi che vendono prodotti legati alla tradizione abruzzese, e locali che offrono la possibilità di degustare i prodotti tipici legati alla tradizione culinaria abruzzese, come “cazzellitti e fagioli”  o sagne e fagioli, o anche le “pacchiarozze” con sugo di agnello e pecorino. Tra i dolci, i mostaccioli con mandorle, mosto e cioccolato, ricoperti di glassa..autentiche prelibatezze.

Eventi a Villalago

A Villalago sono numerosi gli eventi che si susseguono durante l’ anno. Nel mese di luglio è stata celebrata la festa di S  Antonio e della Madonna delle Grazie; il 21 agosto la rievocazione dell’antico matrimonio villaghese, e la festa patronale di S. Domenico con relativo pellegrinaggio in suo onore. Nella prima settimana di settembre si è svolto il Premio Villalago di Pedagogia, nella seconda settimana di settembre si è svolta la festa dell’Addolorata, caratterizzata da una fiaccolata notturna e distribuzione di ciambelle e vino, e dulcis in fundo… benchè questi eventi si siano già svolti, a Natale non perdetevi lo spettacolare Presepe Subacqueo, che si terrà il 26 dicembre nel Lago di S. Domenico.

Lago di San Domenico - Villalago (AQ)
Lago di San Domenico – Ph. @sanjifor
Dedica personalizzata a cura di katiuscia.dm67
Letto di acque bluastre si adagia placido sotto ponte immobile ad ascoltare lo.scicquìo ai suoi piedi. Sulla collina una timida barca, intimorita, tenta di tuffarsi…il casolare lo guarda esterrefatto..Sullo sfondo pareti rocciose assistono incuriositi alla scena…

Allora… le vacanze estive non fanno ancora parte di un passato remoto ma di un passato prossimo, quindi approfittiamo del loro eco, e lasciamoci guidare alla scoperta di un borgo invidiabile come Villalago, che gode del fascino di monti, di laghi e torrenti… un’oasi incantevole che vi conquisterà. Vi aspettiamo.
A presto.
                        Katiuscia

Leggi tutti gli articoli di Katiuscia Di Michelle

Ricorda di Iscriverti alla nostra Newsletter per rimanere sempre Aggiornato!

57 Visite totali, 2 visite odierne

Please follow and like us:
0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*