Il giardino dei miei pensieri – Fossacesia (CH)

Salve gentili lettori, accomodatevi pure nel “Giardino dei miei Pensieri”, giunto questa settimana all’undicesimo appuntamento, e mentre sorseggiate una bibita fresca, io accendo il motore del treno dei pensieri… Dove ce ne andiamo? Oggi vi porto al mare, pronti? Si parte… direzione Fossacesia.

Ci rechiamo in questa splendida località turistica, situata sulla suggestiva costa dei trabocchi, paesaggio sul quale abbiamo già sorvolato qualche mese fa, ma ora andiamo a visitare Fossacesia. La cittadina adagiata su dolci colline che si affacciano sull’Adriatico, in provincia di Chieti, sorge su un’ altura della fascia litoranea, alla sinistra della foce del fiume Sangro, a circa 2 km di distanza dalla costa.

Sul mare si affaccia la frazione di Fossacesia Marina, nel contesto della baia nota come Golfo di Venere, sul quale “sventola” la Bandiera Blu. Trattasi questo di un angolo di paradiso che regala scorci graziosi, perfetti per chi vuole rilassarsi al sole, o trovare un angolo di pace a due passi dal bagnasciuga…
Il litorale si presenta particolarmente frastagliato, con baie e insenature che attraversano spiagge di ciottoli e arenili sabbiosi increspati da belle dune. Una ricca vegetazione mediterranea incornicia queste spiagge sulle quali fioriscono ginestre e piantagioni di arance e uliveti, che scivolano giù dalla collina quasi fino al mare.

La maggior parte delle strutture ricettive si trova a sud del litorale roccioso di Punta Cavalluccio, tratto di costa suggestivo, caratterizzato dalla presenza dei trabocchi. Percorsi escursionisti percorribili a piedi o in mountain bike, consentono di immergersi nella natura, e gli appassionati del mare possono usufruire anche di un approdo per imbarcazioni da diporto.

Ph @cdigiammarco (Instagram)

Fossacesia è come una sirena, è impossibile resistere al richiamo del suo mare, abbracciato da un paesaggio selvaggio, con quel mare cristallino che evoca i tropici. Il clima è mediterraneo, e garantisce sempre temperature gradevoli e tanto sole.

Il mare non è l’unica attrattiva di Fossacesia; infatti questa cittadina vanta testimonianze storiche degne di nota, come palazzi antichi, monumenti e luoghi di culto. Numerose sono le fontane che si incontrano tra le vie di Fossacesia, come la famosa Fontana delle Cinque Cannelle risalente al 1888, oppure la Fonte di Venere di origine romana, situata sotto le mura dell’Abbazia di S. Giovanni in Venere. Meritano inoltre di essere visitate, la chiesa di S. Donato e la chiesa di S. Maria delle grotte, in stile gotico, con affreschi e dipinti del XIV secolo, e ancora si possono ammirare i prestigiosi edifici come il palazzo nobiliare Contini del 1770, e l’ottocentesco palazzo Mayer.

Ph. @piscitelliluana (Instagram)

Come accennato nei mesi scorsi, Fossacesia sarà attraversata dal “Corridoio Verde” della pista ciclopedonale, che è in corso di realizzazione, e che attraverserà tutta la costa; da Francavilla fino a S. Salvo.Nel luglio 2017 l’amministrazione comunale di Fossacesia ha realizzato una nuova area demaniale denominata “Spiaggia per tutti”, che permette alle persone che presentano disabilità o difficoltà motorie, di poter raggiungere agevolmente la spiaggia.

Fossacesia offre inoltre un approdo per imbarcazioni da diporto: il Porto turistico Marina del Sole, moderno e funzionale, che dista solo 3,5 km dalla città.

Ogni anno Fossacesia ospita diverse manifestazioni come la settimana della cultura a maggio, caratterizzata da aperture straordinarie di biblioteche e mostre, e la fiera dedicata ai prodotti tipici a km zero dell’ agricoltura “Naturalmente di Fossacesia”. Fra le sagre, quella del pesce fritto a luglio, e il palio de “Lu Sticchie”, il primo fine settimana di agosto. Nei prossimi giorni il 23 e il 24 giugno non perdetevi la festa in onore di S. Giovanni Battista; il 6 luglio si celebra la Madonna delle Grazie, e il 16 dello stesso mese è la volta della Madonna del Carmine, con fuochi d’ artificio sul mare. Anche nel mese di agosto non mancano le occasioni di divertimento: nella prima metà del mese si susseguono la sagra degli arrosticini, della marrocca, e la festa di S. Rocco in data 16 agosto.

La cucina tipica di Fossacesia è basata ovviamente sui prodotti di mare, quindi il brodetto di pesce, la frittura di paranza o la minestra di crostacei e patate.

Allora a Fossacesia non c’è che l’imbarazzo della scelta, tra spiagge, baie e calette, paesaggi idilliaci che strizzano l’occhio a chi è ancora alla ricerca della meta turistica estiva, dunque preparatevi ad una vacanza a  “tutto sole”. Vi aspettiamo numerosi. A presto.
                     Katiuscia

PH. @askybuccella (Instagram)
“Come in un dipinto le braccia del mare hanno disegnato le onde fin sulla riva. Costa frastagliata come legno intagliato da mani sapienti…la collina verdeggiante si affaccia curiosa a contemplare lo sguardo ammaliante di queste acque turchesi, mentre laggiù un muro di nuvole bianche cancella l’ orizzonte, ventilando presagio di burrasca…”
@katiuscia.dm67 (Instagram)

103 Visite totali, 1 visite odierne

Please follow and like us:
0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*