Il giardino dei miei pensieri – Le Sorgenti del Verde

Salve, eccoci di nuovo insieme gentili lettori, per questo 8° appuntamento con la mia rubrica “Il giardino dei miei pensieri” su #weareinabruzzo. Oggi la nostra passeggiata settimanale ha come destinazione un paesaggio incantato… Le Sorgenti del Verde… Allora esploratori e sognatori seguitemi. Ci rechiamo a Fara S.Martino, uno splendido borgo in provincia di Chieti, immerso nell’ area naturalistica del Parco Nazionale della Majella, territorio celebre per la presenza di importanti pastifici che rappresentano l’orgoglio abruzzese riconosciuto on tutto il mondo.

Questo territorio è ricco di numerose grotte di natura carsica, mèta di escursioni sono le Gole di S. Martino che rappresentano il biglietto da visita della località, paesaggio ideale per gli amanti della natura, trekking, e delle attività all’ aria aperta. Qui sorgono anche Le sorgenti del Verde, trattasi di un luogo incantevole, in cui trascorrere una piacevole giornata tra boschi e aria pura, a pochi metri di distanza del Borgo di Fara S. Martino. Esse sgorgano ai piedi di imponenti pareti calcaree. La portata complessiva delle sorgenti è molto elevata, con massimi primaverili correlati allo scioglimento delle nevi.Il nome ” Verde” di queste sorgenti deriva dalla presenza di alghe verdi sul fondo dell’ alveo fluviale; e questo rende l’ ambiente circostante molto piacevole, potendo ammirare lungo il cammino diverse cascatelle artificiali.Lo scrosciare delle acque che sgorgano pure dalle rocce, la passeggiata dell’ anima dentro questo regno verde incontaminato; la totale immersione nella natura, ci conducono in un ambiente fiabesco che rilassa e rigenera il corpo e lo spirito.

Le acque cristalline nascono sul Monte Acquaviva, e che dopo un lento percorso sotterraneo, riaffiorano dalle profondità della montagna, a valle dello spettacolare canyon.Allora incamminiamoci lungo il percorso, esso ha inizio nell’ area parcheggio antistante le sorgenti del fiume Verde, l’ ambiente è aspro e roccioso.La strettoia che caratterizza le gole di S. Martino è molto suggestiva e affascinante, sia per le dimensioni, sia per il valore simbolico di “Porta d’ ingresso”  a una delle valli più maestose della Majella. Subito fuori dalla parte più stretta, la valle si presenta più ampia, ma chiusa da imponenti pareti rocciose su entrambi i versanti.

La località delle Sorgenti del Verde è inserita in un contesto naturalistico di grande interesse, caratterizzata da una grande offerta di punti di interesse storico, culturale e ambientale  continuamente promossi e valorizzati, facilmente rintracciabili grazie a un sistema di segnaletica di indicazioni molto efficente. L’ area pic nic sorge vicino alle Sorgenti del Verde ed e dotata di tavoli in legno, panche e barbecue in muratura.

Ph. @piscitelliluana (Instagram)

Il turista che si reca a Fara S. Martino potrà assaggiare diversi piatti tipici in vari ristoranti, tra cui la pasta di Fara S. Martino, e grazie al Centro visite del Parco, che offre un servizio di informazioni turistiche molto efficente, e alla presenza di bacheche e mappe, il turista avrà l’ opportunità di visitare la ricchezza del territorio tramite visite guidate, escursioni o noleggio di montan bike.

Ph: @piscitelliluana (Instagram)

Allora vi aspettiamo numerosi alle Sorgenti del Verde, per trovare refrigerio durante le prossime calure estive; e per una gita all’ insegna dell’ immersione in un mondo tutto verde, degno di essere definito..un incantevole paradiso terrestre…
                   Katiuscia

Ph. @piscitelliluana (Instagram)
“Splendida cornice racchiusa dentro un enorme quadro che si chiama cuore verde… quello della natura… suggestiva vegetazione, pareti rocciose, sorgente che sgorga zampillante dentro una cornice che la rapisce, come se volesse fermare il tempo, rendendo questo attimo eterno, immortale… una sorgente di emozioni pure e incontaminate.”

113 Visite totali, 2 visite odierne

Please follow and like us:
0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*